TERRAE logopiccolohomewebombra

Press kit

FARAUALLA%20bluweb
TERRAE | FARAUALLA - Sagrademari strada nel mare per 5 donne e un marinaio che non c’è 
di Stefano Benni - Faraualla

Sagrademari è una partitura originale, salmastra e scritta appositamente per il racconto di Stefano BenniSagrademari è una scia di mare, impalpabile parola in musica e musica in parola. È un suono che cammina sul pelo dell’acqua e si inabissa nel mare affogato dalla nostra spazzatura e dalla nostra arroganza di conquistatori: invasori e sempre, irrimediabilmente, perdenti. Su mari contene monstruos che la terra non immagina... perché i mostri siamo noi, infine, e nessuno può lottare con la forza del mare senza riconoscersi ferito o rinsavito o morto. È il viaggio di Sinbad, di Odisseo... (scheda completa in pdf e locandina)

TERRAE_CANTI%20E%20DISINCANTIweb
TERRAE - Canti e disincanti Tradizioni e tradimenti 
da Aa.Vv.

Un atto di continuità con la fortunata formula de Le terre del rimorso, il concerto-spettacolo con il quale Terrae vanta oltre duecento repliche in Italia ed all'estero. In Canti e disincanti, invece, il campo d’azione si allarga anche verso quadri sonori di terre più lontane e variegate, ma unite da un comune, istintivo, ancestrale sentire: Mezzogiorno (Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Sardegna), Corsica, Grecia, Portogallo, Spagna, Iraq… Scegliere ancora di muoversi lungo una certa direttrice non significa per noi accettare incondizionatamente qualunque materiale folklorico... (scheda completa in pdf)

CANCIONEROweb
TERRAE - Cancionero Poesía y pentagráma: de Albéniz a Lorca
da Aa.Vv.

Cancionero è un dichiarato quanto ghiotto pretesto per rileggere pagine di Spagna, ma anche l’intima impellenza di creare ordito e trama che attraversino alcuni autori nati in “quella pelle di toro stesa fra Gibilterra e i Pirenei, l'Oceano ed il Mediterraneo”. Isaac Albéniz, Joaquín Turina, Juan Ramón Jiménez, Manuel de Falla, Federico García Lorca come vasi comunicanti: il pianista Isaac fu il creatore di uno stile ispirato al folclore e impreziosito da influenze europee, il compositore Joaquín ne mise a frutto tutto l’insegnamento codificando la nuova scuola musicale spagnola... (scheda completa in pdf e locandina)

AL%20POETA%20DE%20LA%20PASION%20TOTALweb
TERRAE - Al poeta de la pasión total Concerto per Pablo
da Aa.Vv.

Al poeta de la pasión total annoda ritmi, melodie e la grande poesia del Sudamerica: gemme preziose di un continente che non è solo una sintesi geografica, ma un luogo dell’anima. Un’ora di musica suonata e cantata a cuore aperto, che omaggia quel continente ispanico di cui i musicisti sul palco, da sempre, ne sono cultori ed interpreti appassionati. Ad imbastire questo prezioso repertorio musicale etnico/autorale, i versi di Neftalí Ricardo Reyes Basoalto: più semplicemente, Pablo Neruda. Charango, sikus, bombo, cuatro, quena... (scheda completa in pdf)
 
 
ba%20PRIMA%20DELLA%20POESIAweb
TERRAE - Prima della Poesia animazione per barraca, alcune rose, qualche sedia e un megafono
da Federico García Lorca

Prima della Poesia: le barricate che attraversarono la vita di Federico García Lorca, poeta e combattente, resero labile il confine tra scrittura e realtà. E per questo, il Poeta, ha pagato con la morte. Un grido ambulante nello spirito della barraca, megafono dei “classici” nelle strade e nelle piazze di Spagna. Una denuncia che disilluda chi pensò di zittire il Poeta, simbolo di diversità e martire dell’indifferenza collettiva. Una laica, rituale, concentrica liturgia scenica che trae ispirazione dal duende lorchiano, materia ribelle e rischiosa da controllare, linfa selvaggia da cui sgorga l’atto creativo... (scheda completa in pdf e locandina)

cBS&C_foto%20anniversario%20col1-ciliegiebBS&C_foto%20anniversario%20col3-aspettanneaBS&C_foto%20anniversario%20col2-angelo
TERRAE - Bari sole & cerase
di Mario Piergiovanni - Gianni Giannotti

Sono passati 35 anni dalla pubblicazione discografica a tiratura limitata di Bari sole & cerase. Prima, ve ne fu una soltanto letteraria. Lo straordinario libretto del poetapittorescultore Mario Piergiovanni (Bari, 15.4.1927 - 9.4.2009), musicato per l’incisione da Gianni Giannotti e dallo stesso Piergiovanni, venne ulteriormente impreziosito dai valori inestimabili della voce e dell’interpretazione di Riccardo Cucciolla (Bari, 5.9.1924 - Roma, 17.9.1999) con cui Rocco Capri Chiumarulo e Terrae hanno più volte avuto l’onore ed il piacere di lavorare... (scheda completa in pdf e locandina)


PASCAROSAweb
TERRAE - Pascarosa Piccolo viaggio casuale
di Anna Garofalo

Pascarosa è uno dei nomi più dolci che abbia mai sentito, corre via con un fiato solo quando lo si pronuncia, delicato e lieve e profumato. Sa di fiocco di bambino appena nato, di quelli belli e nuovi nuovi e di tulle celeste che si vedono sui portoni. 
Pascarosa è il paese più brutto che abbia mai visto. Sud profondo, di quelle zone secche che la pioggia non riesce nemmeno a inumidire e anche le lacrime sono uno spreco. Forse per questo la sua gente è gente allegra, non perde tempo con il lusso della infelicità... (scheda completa in pdf e locandina)

In sottofondo, il brano I morsi del fuoco (G. Locaputo - S. di Lauro - P. Mastronardi)

dal CD La favola di Bellafronte e altre storie (℗ 1999 Terrae)

PROGETTOTERRAE

COPYRIGHT © 2016 TERRAE. TUTTI I DIRITTI RISERVATI. 
Web agency - Creazione siti web CataniaCreare un sito di musica