TERRAE logopiccolohomewebombra

TERRAE AUDIOLIBRI - CD - DVD - LIBRI

​CD  
                                                                                                                                    
Puglia, canti e disincanti - ℗ 1997 Harmony Music Srl
Il disco, che contiene alcuni stralci del recital "Le terre del rimorso", riassume l'intenso lavoro di tre giorni trascorsi nel suggestivo spazio di "S. Maria dell'Isola" a Conversano (BA), nel corso dei quali tanti amici si sono avvicendati per lasciare ciascuno il proprio segno in una stimolante quanto movimentata maratona di note, neve, emozioni, caffè e piccoli imprevisti. I brani registrati, provenienti da tutta la Puglia (dal Gargano al Salento passando per la Terra di Bari), sono stati reinterpretati secondo la linea che ci siamo prefissi: favorire il recupero della tradizione in una chiave non filologica ma squisitamente interpretativa.​
Pugliacantiedisincantiretroweb000Pugliacantiedisincantifronteweb
CD

La favola di Bellafronte e altre storie - ℗ 1999 Terrae/ PH Music Worx Records
Anni fa vicino Bisceglie (BA) siamo venuti a conoscenza di numerosi frammenti relativi ad un "cunto" marinaro che narrava le immaginarie avventure del giovane mercante Bellafronte. Secondo Giovanni Battista Bronzini il testo dialettale potrebbe derivare da un poemetto popolare del XVIII secolo ed influenzato da fonti anteriori di tradizione orale. Con i materiali in nostro possesso, abbiamo infine elaborato il testo che è stato poi messo in musica. Le altre storie sono brani originali ispirati a canoni della cultura popolare mediterranea. Tutti i brani composti ed arrangiati con la più grande libertà, ispirati dalle diverse estrazioni dei musicisti intervenuti. Ospiti prestigiosi della registrazione sono Antonello Salis e Faraualla.
ba
​CD

Puglia canti e disincanti℗ 2000 Forrest Hill Records

Ristampa del primo disco con una nuova veste grafica.

Clicca qui per acquistare il CD

PugliacantiedisincantiRISTretrowebPugliacantiedisincantiRISTfronteweb
CD

espaGNa - ℗ 2004 Terrae
Un homenaje italiano... alla terra che, forse più di ogni altra, è vicina allo spirito della nostra terra: un disco che porterà nei suoi solchi un sentito atto d'amore: un ponte di artisti italiani celebra quella "pelle di toro stesa fra Gibilterra e i Pirenei, l'Oceano ed il Mediterraneo". Da una riscrittura del Chisciotte di di Lauro a “Platero y yo” di Jiménez e Castelnuovo-Tedesco, alle Canciones di Lorca, con un ospite d'eccezione del teatro e del cinema mondiale, Arnoldo Foà.
espagna_copertina_retro_webespagna_copertina_fronte_web
AUDIOLIBRO

Bari sole & cerase - ℗ 2010 Associazione Culturale Terrae Edizioni
Un prezioso libro più cd che ripropone un capolavoro della cultura barese. Sono infatti passati 30 anni dalla sua pubblicazione discografica a tiratura limitata, ulteriormente impreziosita dai valori inestimabili della voce e dell'interpretazione di Riccardo Cucciolla. Da allora, di questo lavoro, si erano quasi  completamente perse le tracce. Un'opera che legge la poesia e l'anima di un popolo con la discrezione, la sensibilità e l'intelligenza che non lasciano varchi alla trappola della retorica.

Clicca qui per acquistare l'AUDIOLIBRO
Bari_sole_&_cerase_retro_webBari_sole_&_cerase_fronte_web
DVD

Pretexto andaluso - ℗ 2012 Terrae / Unika
La più dolorosa fra le tragedie del “poeta dell’Alhambra” riconsegnata da Letizia Lamartire in una sequenza di flashback radicati nelle campagne di un Mezzogiorno magico e stregato. La geometria dei coni e dei muretti a secco è il pretexto che racconta un destino di sangue, deciso fatalmente dalle forze soprannaturali che regolano l’universo di Federico. Le stesse che, dalla scrittura lorchiana, emergeranno potenti per dare voce al film: i boscaioli, il mendicante, la luna, la bambina… Tutto, il giorno delle nozze. In Puglia, come in Andalucía. Forse, alle cinque della sera. Con l'amichevole partecipazione in voce di Arnoldo Foà.
PRETEXTO%20ANDALUSO_retro_webPRETEXTO%20ANDALUSO_fronte_web
CD

Figliadorrè vita immaginaria di una brigantessa - ℗ 2013 Terrae / Verterecords
L’affresco storico del processo di Unificazione italiana, lo scontro tra Borboni e Savoia, il brigantaggio politico meridionale: è questo lo sfondo da cui si origina la narrazione della biografia immaginaria di una giovane popolana altera e determinata, tanto da meritare il soprannome di Figliadorrè (figlia del Re). Un racconto lungo un disco, una tela sonora orientata alle intersezioni stilistiche e al métissage, nella quale gli autori hanno creato una sintesi tra materiali popolari e materiali “colti”. Il meticoloso lavoro di scrittura (ritmica, melodica, armonica) ha infatti preso le mosse da forme tradizionali come la tarantella, la marcia, la tammurriata, la ballata, la villanella. In egual misura, la varietà dello strumentario impiegato ha conferito agli arrangiamenti colori intensi e incisivi intrecci sonori, oltre la musica di genere, nel segno vibrante di una originale “world fusion”. Alla prefazione di Pino Aprile fa da sponda un cameo di Eugenio Bennato.
Clicca qui per acquistare il CD
figliadorreWEBretrofigliadorreprova
LIBRI

È un piccolo viaggio casuale, una storia minore, di quelle di poca importanza, che ti ci trovi per caso ed il caso voleva che andassi proprio lì. Una macchina, un cane, una donna. Qualche birra e molte sigarette. Ed un mago nella storia, che appare e non fa magie, perché era un guaritore ed una brava persona. Ecco, è una storia fatta di brave persone, che si incontrano e lasciano un piccolo segno che ti cambia la vita.
Clicca qui per acquistare il LIBRO
pascarosa_copertinagrande_libro_retropascarosa_copertina_grande_libro

In sottofondo, il brano Dulcinea (S. di Lauro - P. Mastronardi - S. di Lauro) dal CD espaGNa ( 2004 Terrae)

PROGETTOTERRAE

COPYRIGHT © 2016 TERRAE. TUTTI I DIRITTI RISERVATI. 
Web agency - Creazione siti web CataniaCreare un sito di musica